taro alto esse3_jpg

Tratto “TARO ALTO”

TRATTO PONTE STRAMBO- PIANE DI CARNIGLIA

IMBARCO Pontestrambo.

Per gli estimatori dei “fossi” possibilita’ di imbarco sul rio Setterone affluente di sx in localita’ Pontestrambo per 1,5 km, solo con livello alto.

SBARCO Prima del Salto artificiale presso il ponte sul Taro di Piane di Carniglia

FIUME
TARO TRATTO
IDROMETRO LIVELLI
DI RIFERIMENTO
ALTO
TORNOLO
145 155/165 190

DESCRIZIONE (grado III-III+ (IV+)) km 7
Tipico torrente appenninico, manovriero che scorre lungo una gola di arenaria, fiancheggiato sempre dalla strada. La prima parte del fiume e’ facile con piccole rapide intervallate da laghetti in un paesaggio suggestivo. Dopo una copertura della strada visibile dal fiume iniziano una serie di rapide tra massi che rendono il fiume tecnicamente piu’ interessante III+.

taro alto_jpg

Nelle vicinanze di un laboratorio di lavorazione di arenaria di fianco alla strada altra rapida manovriera e con difficolta’ allo scouting III+. Passaggio di tubi sul fiume (buon punto di riferimento per il livello ottimale con l’acqua che tracima dal piccolo sbarramento). Dopo 150m si incontra il passaggio chiave del torrente, la “esse”, passaggio con forte dislivello e di notevole violenza passaggio sia a dx che a Sx.(IV+ con livello alto).

taro alto esse3_jpgtaro alto esse 4_jpg
Si arriva quindi al punto di sbarco, 500 mt dopo la “esse”, a monte di uno sbarramento artificiale. (praticabile con attenzione tutto a sx)
(Da qui fino al tratto successivo il fiume scorre placido con difficoltà che si aggirano intorno al II grado, fatta eccezione per due sbarramenti artificiali; uno sotto il ponte in località Groppo di Tornolo e uno a ridosso di una fabbrica in località Isola di Compiano.)

Canoa club Valli Taro e Ceno